Arte che incontra l’Arte

Arte & ModaCronaca

Mostra realizzata in collaborazione con la Nuova Galleria Morone di Milano a cura di Diego Viapiana

Un evento, primo di una lunga serie, patrocinato da Pugliapromozione e voluto fortemente da Nancy dell’Olio, ambasciatrice della Puglia nel mondo e sostenuto dal presidente Emiliano.

Si è tenuta venerdì 31 luglio, ad Oria, nella splendida cornice della masseria Palombara Resort & SPA, l’inaugurazione della mostra di arte contemporanea “Arte che incontra l’Arte”, che rimarrà aperta fino al 27 settembre prossimo.

La mostra, vero percorso espositivo tra le volti a botte e a stella in tufo della masseria, la calce bianca, i capannoni agricoli e la natura, include le opere di Elizabeth Aro, Silvia Celeste Calcagno, Maria Cristina Carlini, Davide Coltro, Felix Curto, Ines Fontenla, Domenico Grenci, Maria Lai, Antonio Marchetti Lamera, Enrico Minguzzi, Alessandro Saturno Elisabeth Scherffig, Eltjon Valle, Alec Von Bargen E un omaggio a Dino Clavica, artista pugliese prematuramente scomparso lo scorso anno.

Una serata bellissima in cui cultura e arte si sono incontrate, “divenendo il veicolo che porterà la Puglia ecosostenibile ad un livello superiore. Il circuito arte contemporanea è infatti fondamentale per l’elevazione culturale, per produrre un turismo sofisticato” così Nancy dell’Olio, madrina d’eccezione della serata che continua così: “le Istituzioni hanno anche l’obbligo di educare il pubblico e questa collaborazione tra pubblico e privato ne è l’esempio concreto”.

Per accogliere tutto questo è stato scelto uno dei luoghi simbolo della cultura pugliese, dove la natura da sempre si conserva rinnovandosi: la Masseria, il luogo simbolo della nostra sostenibilità ambientale.

3 allegati