Casellati: ricorso esagerato a Dpcm, salta democrazia parlamentare

Diritti & Lavoro

“Governo-Parlamento facciano la loro parte in rispetto prerogative”

“Governo e Parlamento devono fare la loro parte ma nel rispetto delle prerogative che la Costituzione affida a ciascuno”, su questo, però, “pesa l’aver gestito tutte le fasi dell’emergenza” con un “ricorso esagerato a Dpcm emanati senza una preventiva consultazione del Parlamento” e “grava aver privato una delle due Camere della possibilità di intervenire su misure “anche economiche”. Lo ha detto la presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati rispondendo alle domande dei giornalisti parlamentari durante la cerimonia del Ventaglio a Palazzo Madama.

C’è stato secondo Casellati “un ricorso troppo frequente al voto di fiducia, così viene meno la democrazia parlamentare”, ha concluso.