Aiutiamo tutte le regioni del sud Italia!

Cronaca

Egr. Direttore,

oggi nell’Italia “Meridionale” non sappiamo se riusciremo a mantenere i livelli di welfare che conosciamo, se il governo nei prossimi mesi riuscirà ad investire nella ricerca, nei trasporti, nella sanità, nella sicurezza e sarà capace di produrre occupazione in modo particolare nel sud. Quello che ci aspettiamo dal governo giallorosso e company un aiuto al meridione, che sia in grado di fare una politica occupazionale  seria e vera  e studiare e conoscere bene l’attuale sistema socioeconomico del “Mezzogiorno”, visitando tutte le nostre regioni e le città e paesi del sud dell’Europa, per conoscere tutte le realtà.

Questa è la sfida che il Presidente del Consiglio Conte insieme ai suoi Ministri del M5S, del PD, LEU e IV deve affrontare subito, ci vuole impegno, progettazione ed investimenti, servizi efficienti e sicurezza per costruire il futuro e la crescita nella nostra bella Italia. Senza Sud, l’Italia non crescerà mai. Non potete più giocare sulla pelle di chi non ha o non avrà mai un posto di lavoro. I cittadini  non vogliono essere presi  più in giro. Politici di maggioranza prendetevi le vostre responsabilità e cercate di  risolvere il problema del nostro “Sud”. I poveri sono aumentati nel nostro meridione per colpa anche della pandemia e della chiusura di tante imprese piccole e medie, commercianti, artigiani, agricoltori e tanti professionisti perché le tasse non possono più pagarle e sono troppo alte. Vi ricordo che senza Mezzogiorno l’Italia non riuscirà mai a crescere, svilupparsi e migliorare! Pensateci!

Cav. Antonio Guarnieri