Assessore Borraccino, ok dalla giunta regionale alla Fiera del Mare di Taranto 2020

Ambiente & Turismo

La Fiera del Mare di Taranto si farà anche quest’anno. Con una delibera approvata oggi dalla Giunta regionale, infatti, è stato dato il via libera allo schema di convenzione con l’Agenzia regionale “Pugliapromozione” che curerà l’organizzazione dell’evento (in programma per il prossimo mese di settembre), stanziando complessivamente l’importo di 250.000 euro.
Si rinnova, quindi, questo importante appuntamento, dopo la positiva esperienza dello scorso anno che ha consentito di valorizzare le potenzialità del territorio jonico favorendo l’attrazione di investimenti esterni e l’internazionalizzazione del nostro tessuto di piccole e medie imprese.
La Fiera del Mare, ricordo, rientra tra le misure previste dalla legge regionale n. 2/2018, proposta dal collega consigliere Gianni Liviano e da me fortemente sostenuta, finalizzata a rilanciare lo sviluppo, la sostenibilità ambientale e la coesione sociale di Taranto.
Questo appuntamento, quindi, rappresenta una iniziativa molto importante al fine di sostenere quel necessario processo di trasformazione del tessuto socio‐economico della Città di Taranto puntando sulla promozione e l’integrazione di filiere produttive legate alla cosiddetta “blue economy”.
Si conferma, in questo modo, la grande attenzione del Governo regionale nei confronti della città di Taranto al fine di accelerare la transizione verso un nuovo modello di sviluppo sostenibile in grado di valorizzare le risorse ambientali del territorio come fonte di benessere e di crescita economica e occupazionale.

MINO BORRACCINO
ASSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO
REGIONE PUGLIA