“Il Cammino del pensiero”: alla scoperta della città in calesse

Cronaca

Appuntamento il 3 Agosto in piazza Benedetto XIII con accesso libero 

GRAVINA IN PUGLIA – Raccontare la città del grano e del vino, con la sua storia e le sue peculiarità storico-artistiche, in un itinerario unico di un più vasto territorio. Questo il fil rouge che lega le tappe de “Il Cammino del Pensiero”, che si snoderà da Mola di Bari, attraversando le città di Casamassima, Rutigliano, Acquaviva, sino ad abbracciare alcuni dei comuni dell’Alta Murgia come Santeramo, Poggiorsini, Altamura, Gravina in Puglia e, per finire, Irsina. Lunedì 3 Agosto alle 17.30 appuntamento in piazza Benedetto XIII, punto di partenza del percorso in calesse alla scoperta del centro storico, con accesso libero, organizzato dall’associazione “Cuore della Puglia” di concerto con il Comune di Gravina in Puglia. L’iniziativa prenderà forma su proposta dell’assessorato alla promozione dell’agroalimentare, Giuseppe Laico, nell’ambito del progetto di rilancio del territorio proposto dall’unione dei dieci comuni pugliesi aderenti a “Cuore della Puglia”. <<Questa iniziativa – commenta l’assessore Laico – è volta a far conoscere ai visitatori i piaceri del turismo lento ed ad impatto ambientale zero. Scoprire la città nelle sue mille bellezze, avendo il tempo necessario per apprezzarle, vuol dire gustarne la qualità. Un passo avanti anche in direzione del miglioramento dell’offerta turistica, per fare in modo Tutto per fare in modo che il visitatore possa tornare a Gravina ed anzi innamorarsene per non lasciarla più>>.