Cipollesìa stasera ad Acquaviva: 34 poeti per la rossa di Acquaviva

Diritti & Lavoro

ACQUAVIVA DELLE FONTI – Poesia diffusa tra i ristoranti e i bar di Acquaviva. Un gruppo di attori, a partire dalle 20, seminerà versi un un percorso di letture itinerante attraverso i locali cittadini, precedendo e accompagnando lo spettacolo di videomapping che avverrà dalle 21 in poi sulla facciata di Palazzo De Mari che dà su piazza Vittorio Emanuele.

Punto di partenza del percorso delle letture sarà, via Roma nei pressi del Bar Pastore e di Paolo & Fratelli, passando poi da Le Quattro Stagioni, dai bar Coffe & Cream,

Arte Bianca e Roma1 per arrivare a Dietro le quinte, poi al Caffè del Municipio, al ristorante Cecenero e alla vineria Barraquattro. Si giunge quindi a Piazza dei Martiri del 1799 alla Tana di Aldo, Alla Macelleria Muserra, a Pascù e ad Olio, girando da Popà e verso il Caffè dell’orologio per salire al Caffè del Municipio. Attraversando Piazza Vittorio Emanuele giungeranno al bar Chantilly, poi alla La Sorgente e al Canto VI. Ultime due tappe Lizia’s cake e il Barbanera dove si concluderà la serata in versi.

Le letture sono tratte da un’antologia in via di pubblicazione con testi di Raffaele Niro, Davide Rondoni, Pablo Neruda, Weslawa Szymborska, Anita Piscazzi, Giovanni Dotoli, Emilio Coco, Miguel Hernandez, Vittorino Curci, Valentino Fossati, Giacomo Leronni, Luca Benassi, Salvatore Contessini, Cosimo Damiano D’Amato, Francesco Cagnetta, Nunzio Festa, Pasquale Vitagliano, Gianpaolo Mastropasqua, Livio Minafra, Alessandro Fo, Alberto Fraccacreta, Lino Angiuli, Marco Sonzogni, Enrico Fraccacreta, Andrea Galgano, Vincenzo Mastropirro, Salvatore Ritrovato, Giuseppe Goffredo, Andrea Di Consoli, Rita Pacilio, Gabriele Borgna, Giovanni Laera, Giuseppe Milella, Eustachio Palazzo.