Puglia. Preferenza di genere, Messina (pd): sì commissione ultimo step per definitiva approvazione

Politica regionale, nazionale e internazionale

ROMA –  “Soddisfazione per l’approvazione in Commissione della proposta presentata dalla Giunta per introdurre già dalle elezioni di settembre la doppia preferenza di genere. Si tratta di un segnale chiaro e deciso da parte della maggioranza che risponde ad un’esigenza sociale e dunque giuridica.

Lo dichiara la Presidente del Partito Democratico – Puglia, Sen. Assuntela Messina.

“Il mio personale auspicio è che questa vicenda, tanto importante nei contenuti quanto travagliata nel suo percorso, possa presto concludersi con la definitiva approvazione da parte del Consiglio regionale. Sarebbe la risposta necessaria ed opportuna alle tante sollecitazioni della società civile, del Partito Democratico, ai numerosi appelli del Presidente Michele Emiliano e del Governo nazionale.”

“Adeguare la legge elettorale ai principi della normativa nazionale in tema di doppia preferenza di genere è un passo fondamentale nel cammino intrapreso dalla nostra Regione verso l’effettivo riconoscimento dei diritti di tutti e il pieno sviluppo della persona umana. Per queste ragioni, mi auguro che il Consiglio regionale affronti con responsabilità la questione e dia un segnale inequivocabile a tutte le cittadine e i cittadini pugliesi.”