La giovanissima Teresangela Vicenti  medaglia d’oro al campionato regionale di equitazione

Sport & Motori

Giovanni Mercadante  

Allevata nella scuderia “Il Firmamento” di Altamura, Teresangela Vicenti  è tra le giovani promesse della disciplina ippica.  La giovane amazzone si sta facendo apprezzare per talento e determinazione. Feeling necessario per instaurare un rapporto confidenziale con il suo cavallo, animale nobile in tutti i sensi. 

BARI – 13  anni compiuti nel corrente mese di luglio, quest’anno alla 2^ Media,  Teresangela non nasconde il suo entusiasmo per il brillante risultato raggiunto; già nel 2019 e  a febbraio scorso aveva ricevuto una targa al  Galà dei Cavalieri. Quasi un assaggio, a dire il vero, per il risultato che avrebbe ottenuto nella gara  dei giovani emergenti svoltasi domenica 5 luglio 2020 al centro ippico Terra degli Ulivi a Ruvo di Puglia, vincendo la medaglia d’oro al campionato regionale.

Il concorso è stato organizzato dalla F.I.S.E./Federazione italiana Sport Equestre, fondata a Roma nel 1926 e deriva dalla Società per il Cavallo Italiano. È affiliata alla Federazione Equestre Internazionale dalla quale è riconosciuta come unica rappresentante degli sport equestri a livello olimpico per l’Italia.

La passione per questo sport equestre – dichiara la mamma Rosj Ninivaggi – nasce grazie al nonno Cosimo  che le fa montare tutti i cavalli disponibili nel Centro ippico di famiglia. Infatti – aggiunge  Cosimo Ninivaggi – nel maneggio ci sono una ventina di cavalli;  le ho affidato  Concars, un  “Holsteiner” tedesco, di 7 anni, razza originaria della Schleswig-Holstein regione del nord della Germania; questi quadrupedi sono speciali nel salto ad ostacoli e molto intelligenti nel dressage.

Da oltre due anni la piccola partecipa con  impegno a tutte le gare.

Inoltre, il Centro ippico “Il Firmamento” in contrada Sgarrone, ad Altamura,  messo su oltre 15 anni fa da Cosimo Ninivaggi è punto di riferimento per molti ragazzi che desiderano partecipare a campionati nazionali e internazionali.

Il complesso si erge su una tenuta di 20 ettari, di cui 5  sono riservati al centro ippico, molto ben attrezzato.

Finora ha ospitato numerose gare nazionali di salto ad ostacoli, di “dressage” (gestione del cavallo in piano con diverse figure particolari: al trotto, in cerchi, mezze volte, galoppo).

La piccola Teresangela attualmente gareggia con un brevetto che le consente di affrontare ostacoli fino a 115 cm di altezza; col prossimo brevetto di 1^ Grado potrà gareggiare su ostacoli da 130 cm di altezza. Nonno Cosimo molto orgogliosamente afferma che la piccola Teresangela partecipa a tutte le manifestazioni e si fa notare per la sua bravura.

Le prossime gare in calendario sono a Lecce e ad Altamura.

Il Centro ippico il Firmamento si avvale della competenza professionale del giovane Eduardo Mantua di Taranto, con il quale si programmano le partecipazioni alle varie gare regionali.

                       Centro ippico “Il Firmamento” – c/da Sgarrone – Altamura