Borse di studio in Italia per latinoamericani: il 31 luglio la chiusura del bando

Cultura & Società

ROMA – L’Organizzazione Internazionale italo-latino americana – IILA – ha prorogato al prossimo 31 luglio la chiusura del bando per Borse di Studio post laurea per i cittadini latinoamericani per lo svolgimento di tirocini di ricerca e/o specializzazione per l’anno 2021, finanziato dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri d’Italia.
Si riferisce ai settori dell’agro-alimentare e delle tecnologie alimentari; della sostenibilità ambientale e delle energie rinnovabili; delle scienze della vita e biotecnologie; della conservazione, tutela e restauro del patrimonio culturale; e scienze della terra e utilizzazione delle tecnologie spaziali per l’osservazione della terra.
I requisiti e il link con il modulo da compilare sono reperibili sul sito web dell’IILA: https://iila.org/it/bando-per-borse-di-studio-iila-maeci-per-cittadini-latino-americani-per-lanno-2021/.
L’IILA assegnerà ai cittadini che saranno scelti in base ai titoli e meriti: una borsa di studio di 1.200 euro al mese per la durata del tirocinio (per un minimo di 3 mesi e fino ad un massimo di 6 mesi); un’assicurazione contro incidenti, malattia e responsabilità civile.
Le spese di viaggio andata e ritorno dal paese di origine all’Italia, saranno totalmente a carico del borsista o dell’Ente di appartenenza del candidato.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria Tecnico-Scientifica: s.tecnicoscientifica@iila.org.