Democrazia Libera in movimento nasce anche a Statte

Cronaca

Sono tutte donne alla guida del coordinamento cittadino.

Sulla scia di Massafra e Martina Franca è stato costituito il Coordinamento cittadino anche nel Paese di Statte.

I tre fondatori del progetto politico, Massimo Favale, Gabriele Buonocunto e Michele Liuzzi, tramite il Portavoce politico provinciale Giuseppe Delfino, hanno affermato:

“Le tante adesioni al progetto ci fanno comprendere che stiamo percorrendo la strada giusta. Il territorio tarantino è pronto ad un cambiamento epocale della classe dirigente e la proposta politica del progetto trova riscontro in giovani professionisti che contribuiranno con le loro menti al rinnovamento tanto sperato.”

Portavoce politico del coordinamento cittadino stattese sarà la Dott.ssa Gabriella Impellizzeri, 35 anni, residente a Statte, Pedagogista specializzata in tutoring rivolto a DSA e ADHD.

La Presidente del coordinamento cittadino sarà invece, l’Avvocato Rosanna Iosco, 39 anni, residente a Statte, specializzata in diritto di famiglia e mediazione. Da febbraio 2020 è socia dell’Associazione Nazionale Forense.

Il ruolo di Segretaria del coordinamento cittadino verrà ricoperto dalla Dott.ssa Maria Antonietta De Summa, 42 anni, laureata in lettere moderne, insegnante.

Entusiaste la Presidente provinciale Vissia Martino e la Segretaria provinciale Valentina Bucci, per le adesioni ricevute nella patria dei Dolmen e soprattutto per il grande lavoro di sinergia che si è creato tra i vari coordinamenti cittadini.