Precisazione sul reparto di ginecologia e ostetricia

Cronaca

BARI – In relazione al video pubblicato su alcuni siti e social network, il direttore generale Giovanni Migliore ha effettuato con la direzione sanitaria un sopralluogo nelle sale parto e negli ambienti del reparto di Ginecologia e Ostetricia, rilevando una situazione totalmente diversa da quella rappresentata dalle immagini.
A seguito di una verifica interna è stato riscontrato che il video è stato girato a inizio giugno, nella fase di riorganizzazione del reparto post emergenza covid.
In quei mesi sono stati garantiti percorsi separati e sicuri alle partorienti che hanno compresso in alcuni casi gli spazi normalmente utilizzati, garantendo un reparto covid free in cui oltre 300 donne hanno partorito.
Il Policlinico è un ospedale a padiglioni degli anni Trenta che sconta diversi limiti strutturali sui quali si sta progressivamente intervenendo. In particolare questa direzione ha sbloccato un finanziamento di 6,7 milioni di euro di fondi europei per l’adeguamento strutturale del plesso che ospita le cliniche di Ginecologia e di Neonatologia, attualmente in fase di progettazione definitiva, la cui realizzazione permetterà di creare sale parto e ambienti più accoglienti.

La gara di progettazione è stata aggiudicata il 7 novembre 2019 e il contratto con i progettisti è stato firmato il 5 febbraio 2020. Entro 90 giorni – riconteggiati a partire da maggio dopo il lockdown – dovrà essere consegnato il progetto. Si procederà poi a gara per i lavori.