Sportello di ascolto per genitori, parenti e amici di persone omosessuali

CronacaDiritti & Lavoro

Agedo Puglia sede di Bari lo Sportello è attivo tutti i venerdì
dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:30 alle 18:30 piazzetta Sant’Antonio

BARI – Agedo Puglia attiva lo Sportello di ascolto per genitori, parenti e amici di persone omosessuali, presso Casa delle Donne del Mediterraneo, in piazzetta Sant’Antonio a Baritutti i venerdì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:30 alle 18:30.

La rivelazione dell’omosessualità o della diversa identità di genere, da parte di un figlio o una figlia, rappresenta per i genitori un vero e proprio sconvolgimento della vita.
“Quando fanno coming out, i nostri figli ripongono fiducia in noi che siamo il loro punto di riferimento. Cercano sostegno e conforto, ma spesso nell’apprendere la notizia cadiamo in preda della paura e dello sconforto. Noi genitori Agedo abbiamo vissuto questi momenti difficili – dichiara Clorinda Benedetto, presidente di Agedo Puglia sede di Bari – ma siamo riusciti ad abbattere pregiudizi e paure e, adesso, viviamo una vita gioiosa insieme ai nostri figli e figlie. Ci siamo riusciti grazie al sostegno dei volontari dell’associazione, alla condivisione delle esperienze vissute e alle giuste informazioni ricevute. Lo Sportello di ascolto nasce per aiutare le famiglie a ritrovare la serenità”.

Agedo Puglia è composta da genitori, amici e parenti di persone omosessuali, transessuali e bisessuali.

Link al post: https://www.facebook.com/csvbari/photos/a.290565111147129/1314846592052304/