Donate mascherine per la Questura di Taranto e per il 118 dall’Ordine di Malta

Diritti & Lavoro

Martedì 30 giugno una rappresentanza della Delegazione di Terra d’Otranto dell’Ordine di Malta costituita dal Delegato, dott. Mario d’Ayala Valva, e dai Cavalieri Giuseppe Barbera, Responsabile delle comunicazioni della Delegazione, e Sante Pignatale, hanno consegnato nelle mani del Questore di Taranto, dott. Giuseppe Ballassai, e del Direttore della Centrale Operativa del 118 di Taranto, dott. Mario Balzanelli, 1000 mascherine ciascuno.

Nei prossimi giorni analogo numero di mascherine sarà consegnato a Don Emanuele Ferro, Parroco della Basilica Cattedrale di San Cataldo, per le esigenze delle famiglie indigenti dell’Isola e per supportare i tanti volontari della parrocchia che si prodigano in favore dei più bisognosi.

Il Delegato, dott. D’Ayala Valva ha dichiarato “si è trattato di un tangibile gesto di riconoscimento e di ringraziamento nei confronti di chi lavora sul territorio, spesso mettendo a rischio la propria salute, per il bene della collettività.”

Sia il dott. Bellassai che il dott. Balzanelli hanno rivolto un sentito ringraziamento alla Delegazione di Terra d’Otranto dell’Ordine di Malta per questo generoso gesto di solidarietà e di vicinanza sia agli agenti di polizia che agli operatori del 118 impegnati in questa difficile battaglia al Covid-19 che è ancora presto per considerare vinta.