Periferie aperte: San Sebastiano più vicino al centro 

Cronaca

Nuova strada per rompere l’isolamento del popoloso quartiere

GRAVINA IN PUGLIA – È stato aperto al traffico nella mattinata di Giovedì 11 Giugno il tratto di strada, di fresca realizzazione, che consente di avvicinare il quartiere di San Sebastiano al centro della città. La nuova strada, che va a congiungersi a via Rodi, strappa dall’isolamento il popoloso quartiere, consentendo un accesso diretto alla viabilità intraurbana. “Nell’ambito dei lavori di riqualificazione dell’ex mattatoio che giungeranno al completamento nei prossimi mesi – commenta il sindaco Alesio Valente – abbiamo inteso accelerare la creazione di questa bretella, senza la quale fin qui un’importante parte della città è stata di fatto condannata ad un isolamento fisico che adesso viene meno, con notevole beneficio per l’intera comunità”.

Intanto proseguono le attività del cantiere per la riqualificazione del quartiere, che ospiterà un polo culturale ed un giardino, opere tutte finanziate nell’ambito del progetto Periferie Aperte, definita insieme alla Città Metropolitana di Bari.