Donazione Borsa di Studio

Arte, Cultura & Società

GRAVINA IN PUGLIA – L’A.Ma.R.A.M. non si ferma davanti al Covid , ma piuttosto trova una motivazione sempre nuova per portare a termine i suoi progetti in favore dei malati rari.

Oggi, l’Associazione è lieta di annunciare la donazione di una Borsa di Studio del valore di € 10.000,00 in favore dell’Unità Operativa Semplice Dipartimentale “Laboratorio di Genetica Medica” del Presidio Ospedaliero “Madonna delle Grazie” – Matera, diretta dal Dott. Domenico Dell’Edera.

L’Associazione crede fortemente nella ricerca sulla genetica che negli ultimi anni ha fatto notevoli progressi, ma ancora tanto c’è da fare per comprendere la complessità e la mutevolezza delle molteplici e diverse patologie che si manifestano negli individui. Per questo l’A.Ma.R.A.M., con le sue forze, ha voluto portare un contributo al Dipartimento di Genetica del nostro territorio, affinché l’ormai imprescindibile studio sui geni possa continuare a crescere.

La Borsa di Studio è dedicata al ricordo di Maria Lorusso e Antonio Carretta, due giovani altamurani le cui vite sono state stroncate da un tumore raro, ma la loro testimonianza di forza e speranza nonostante le difficoltà della malattia non deve morire mai.

Al momento della consegna della targa che attesta la donazione erano presenti il Dott. Dell’Edera, il Presidente Vincenzo Pallotta e Diego Squicciarino legale dell’A.Ma.R.A.M. e i familiari dei due giovani Maria e Antonio.