La nostra costituzione la conoscono tutti?

Cronaca

La  costituzione è entrata in vigore il 1 gennaio 1948 

Egr. Direttore,

La Costituzione è il nostro Vangelo civile, la guida che ci detta le regole di comportamento per essere buoni cittadini: lottare perché siano riconosciuti e garantiti i diritti inviolabili di ogni persona; operare perché tutti possono avere pari dignità sociale che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana; promuovere lo sviluppo della cultura e delle scienze anche attraverso la tutela del nostro patrimonio storico e artistico; essere in ogni circostanza operatori di pace. Questo mio piccolo contributo vuole divulgare la conoscenza e la diffusione della nostra                                       “Carta Costituzionale” sopprattutto fra le giovani generazioni, ma anche a quei politici che vogliono nel 2020 dividere l’Italia. Vi ricordo cari gentiluomini che il nostro paese si riconosce unito dal 1 gennaio del 1948.Pensiamoci!

Cav. O.M.R.I. Antonio Guarnieri