Fuma la sigaretta senza mascherina: multato di 400 euro

Cronaca

E ancora, due coniugi malati “puniti” perché vanno a fare la spesa insieme semplicemente per aiutarsi a vicenda a portare a casa borse e sacchetti pesanti.

In questi tempi di lockdown sono stati tanti i casi che fanno discutere.

Sigaretta senza mascherina – Molte di queste storie che hanno dell’incredibile, raccolte dalla “Stampa”, scateneranno una pioggia di ricorsi. La vicenda del fumatore che si accende una sigaretta in strada è di Cernusco sul Naviglio (Milano): i vigili lo hanno sanzionato e a nulla sono valse le sue proteste.

Fumare all’aperto non è stato vietato da nessuna disposizione e quell’uomo, che non aveva violato nessuna regola sugli spostamenti in quarantena, si era solo concesso di togliersi la mascherina per una sigaretta.

Il verbale da 400 euro è stato compilato e il 40enne ha già presentato ricorso.