Navigare sicuri, ecco i migliori consigli

Cronaca

Il modo di relazionarsi con la tecnologia da parte degli utenti si è trasformato in maniera radicale negli ultimi anni, di pari passo con l’evoluzione di questo stesso ambito e con l’introduzione di possibilità che fino a poco fa sembravano davvero impensabili. Oggi la navigazione su Internet è all’ordine del giorno, e sulle piattaforme virtuali si è traslata una fetta sostanziosa della nostra vita.

Dalle comunicazioni personali agli impegni lavorativi, fino alla possibilità di giocare con le slot machine e di guardare film. Davvero la maggior parte delle attività della nostra giornata si sono spostate dal concreto all’online. Ecco che allora in una situazione del genere diventa di primaria importanza una specifica questione: come navigare sicuri?

Come navigare sicuri sul web

Una domanda che si rende per la verità necessaria visto il contesto nel quale ci troviamo. È vero che le possibilità offerte dal web si sono moltiplicate ed hanno raggiunto livelli incredibili, ma purtroppo al tempo stesso sono aumentati a dismisura anche i tentativi di truffa, che sul virtuale sono forse ancora più semplici da mettere in atto rispetto al mondo reale. Vediamo quindi in che modo possiamo proteggerci da questi pericoli ormai costanti.

L’aspetto primario e più importante è sicuramente legato al nostro Antivirus: installarne uno è il primo passo per garantirci una solida base di sicurezza, che vada a combattere la grande maggior parte delle minacce che possiamo ricevere. Ne esistono di molto affidabili anche gratuiti: non è fondamentale tanto il prezzo che andiamo a pagare, quanto l’attenzione che riponiamo in questi strumenti. Non dobbiamo infatti pensare che una volta scaricato, il nostro compito sia terminato: tutti gli Antivirus necessitano di aggiornamenti costanti.

Un altro passaggio determinante è quello legato alla provenienza dei file che scarichiamo sul nostro computer, argomento che in un certo senso si vincola in maniera stretta anche al buonsenso dell’utente. Bisogna infatti logicamente evitare di scaricare qualsiasi tipo di programma e file da siti non sicuri, in maniera particolare ogni tipo di servizio a pagamento. Al tempo stesso aggiornando il nostro Browser avremo la possibilità di evitare costantemente l’installazione di componenti o plug-in indesiderati.

Un argomento molto importante è poi quello connesso alle password: per quanto riguarda queste ultime, sarà necessario sceglierle in maniera accurata e variare la tipologia dei caratteri che le compongono (lettere minuscole ma anche maiuscole, numeri e caratteri speciali). Un altro accorgimento fondamentale è quello di non utilizzare password troppo facilmente riconducibili a noi, quali per esempio il nostro nome, e di non utilizzare sempre la stessa su tutti i siti.

I consigli per i siti di scommesse

Entriamo però adesso più nel merito per quel che riguarda in modo diretto i siti relativi al gioco d’azzardo online: queste piattaforme rappresentano infatti uno dei luoghi principali ove le possibili truffe possono nascondersi. Ma come poter riconoscere allora un casinò online che operi nella legalità e che offra sicurezza rispetto ad uno che invece è da evitare?

Dobbiamo senza dubbio partire da un presupposto ben preciso, ovvero il fatto che in Italia tutto il settore del gaming online è controllato e regolamentato da un organo apposito: l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Questo ente esamina tutti i siti di scommesse virtuali e decide se riconoscerli come regolari oppure no.

Un sito che sia stato effettivamente regolarizzato deve presentare in bella vista due segni di questa approvazione, sulla homepage: il marchio AAMS, sigla per l’appunto dell’organo sopra citato, ed il numero di licenza specifico ad esso associato. Entrambi vengono infatti rilasciati nel momento della certificazione, e per gli utenti esterni possono fungere da primi e fondamentali indicatori della sicurezza di quello specifico sito.