Chiediamo ai Sindaci la proroga della sospensione dei pagamenti servizio di sosta su strada e aree a pagamento

Diritti & Lavoro

L’emergenza covid ha gia’ avuto gravissime ricadute economiche sui comparti produttivi e sui cittadini.

Allarma il numero sempre crescente dei cassintegrati, dei licenziati per la chiusura delle imprese, delle partite iva allo stremo.

Nel farci portavoce delle istanze dei nostri lettori e sicuramente condivise da molti

C h i e d i a m o

La proroga, gia’ in atto fino al 17 maggio, della sospensione dei pagamenti del servizio di sosta su strada e sulle altre aree a pagamento.

Confidiamo nella sensibilita’ degli amministratori che non mancheranno di accogliere la richiesta stante la situazione di ingravescente poverta’ di tanti cittadini.

Dr.Antonio Peragine

direttore@corrierepl.it