Grottaglie ON: Bilancio di previsione approvato

Cronaca

In data 04.05 u.s in sede di consiglio comunale, convocato dal Presidente del Consiglio Giovanni Annicchiarico, è stato approvato il bilancio di previsione 2020/2022.

Un documento fondamentale per garantire all’amministrazione lo sblocco delle risorse necessarie utili a far ripartire l’economia locale, primo anello di una lunga catena che contraddistingue il sistema economico nazionale.

Il bilancio di previsione presentato e approvato costituisce un ulteriore e concreto tassello al completamento del programma amministrativo presentato agli elettori: resta la consapevolezza che tanto si deve ancora fare e migliorare, ma altrettanto profonda è la convinzione di aver raggiunto un buon livello di realizzazione di quanto prefissato.Nonostante il Coronavirus ci sta rallentando , continueremo con ancora più determinazione a lavorare per raggiungere gli obiettivi di mandato e per migliorare la qualità di vita dei cittadini .

Il bilancio di previsione è accompagnato dal parere favorevole dell’organo di revisione, che certifica la regolarità del prospetto contabile, la congruità e l’attendibilità delle previsioni, la conformità della previsione dei mezzi di copertura finanziaria e la salvaguardia degli equilibri, tuttavia a causa della crisi la possibilità di spesa è fortemente ridotta a causa di una prevedibile contrazione delle entrate comunali.

Riteniamo necessario stimolare l’economia con l’iniezione di denaro pubblico infatti breve, quindi, verranno assegnati gli incarichi relativamente a tutte le opere di intervento pubblico che si realizzeranno da qui ai prossimi mesi: edilizia popolare, riqualificazione di Palazzo Fornari, prosecuzione dell’ opera di rivalutazione e recupero del Convento dei Cappuccini, messa a punto della rete fognaria e acque meteoriche nel centro storico oltre all’avvio dei lavori della Rigenerazione Urbana che prevedono il riposizionamento del basolato nello stesso.

Inoltre verrà ultimato il centro servizi agricoltura e ristrutturate alcune vie cittadine, rifacimento del campo della 167 bis e del parcheggio di via Martiri d’ Ungheria, ristrutturazione delle scuole, completamento del canile , rifacimenti piazza Verdi e marciapiedi di via Marconi.

Tutto questo grazie ai numerosi finanziamenti ricevuti in questi anni che sono il frutto di un lavoro silenzioso e meticoloso scaturito dall’impegno di tutti.

Grazie alle somme stanziate in fase di stesura di bilancio si potrà, a giorni, assegnare l’incarico di consulenza per la questione dei subcomparti, la digitalizzazione del PRG, tra l’altro è rimasto fermo l’impegno della riduzione del 40% dell’ IMU in favore dei proprietari dei comparti .

Il Coronavirus ha messo sotto pressione la sanità e l’economia sia nazionale che locale, ne ha congelato la vita sociale e culturale determinando di conseguenza anche difficoltà nella vita politica locale.

Sappiamo bene quali sono i nostri doveri, sappiamo che sul bilancio appena approvato bisognerà intervenire in sede di assestamento alla luce delle novità che emergeranno man mano e che il Governo ci indicherà, ma sappiamo anche che la città deve andare avanti e non ci tireremo indietro, fondando le nostre azioni su un grande senso di responsabilità continuando a lavorare per le fasce più bisognose della città.

Da subito, insieme all’assessore al bilancio Bonfrate, al Sindaco e alla presidente della 1^ commissione Lacava, proporremo un tavolo di coordinamento in seno alla Presidenza del Consiglio, composto da tutte le componenti politiche, per valutare e gestire i bisogni di tutta la città e del tessuto economico.

Per questo, in fase di rendicontazione di bilancio, il mese prossimo presumibilmente, una volta valutato l’avanzo di bilancio, valuteremo delle misure a sostegno dell’economia locale che è stata duramente colpita dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria.

Vogliamo ringraziare le colleghe e i colleghi assessori per l’unità dimostrata in questi giorni difficili, in cui il confronto politico ha preso avvio dall’emergenza in corso per intervenire in modo tempestivo ed efficace sulla popolazione.

Ringraziamo le consigliere e i consiglieri comunali di maggioranza che hanno svolto il proprio lavoro con correttezza e senso delle istituzioni e hanno consentito una rapida approvazione. E infine, ma non da ultimi, ringraziamo gli uffici amministrativi, i vigili urbani, gli operai , gli operatori ecologici ,che come sempre e anche in giorni complicati, non hanno fatto mancare il loro apporto professionale e puntuale che ha consentito di dare risposte immediate alla cittadinanza e chi da casa, in modalità smart working, ha dato apporto praticamente h24.

Ai consiglieri Manigrasso, Serio, Marangella e Di Palma va il nostro ringraziamento perché con grande senso di responsabilità, comprendendo il momento di difficoltà, hanno riconosciuto il lavoro svolto dall’amministrazione e hanno scelto di astenersi dando così il loro contributo e disponibilità a collaborare nelle fasi future.

Un forte ringraziamento va a tutti i volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile che stanno dando una grande mano a tutta la comunità Grottaglie .

Gruppi consiliari coalizione Grottaglie ON