Nomina del Romano Pontefice Francesco a Mons. Alessandro Damiano Arcivescovo coadiutore  di Agrigento

Cronaca

“Nomina del Romano Pontefice Francesco a Mons. Alessandro Damiano per l’importante ministero di Arcivescovo coadiutore  di Agrigento: il Prof. Daniele Di Calisto Direttore del Dipartimento di Diritto Canonico Ecclesiastico e Vaticano dell’Università Popolare Federiciana (nostro redattore) porge i migliori auguri!!!”

Con viva gioia esprimo gli auguri più belli complimenti e congratulazioni.  “     Una porpora” strameritata per l’eccellente lavoro svolto. Senza dubbio per tutti coloro che hanno avuto l’onore di conoscerLa, me compreso, almeno una volta nella vita la Sua nomina rappresenta un punto di particolare onore ed orgoglio. Lei senza dubbio saprà coniugare la missione Spirituale con la realtà dell’orizzonte del bene comune raccogliendo il grido di dolore dei più deboli. Tutta la Sua comunità  in questi anni senz’dubbio ha avuto modo di conoscere l’Uomo e soprattutto il Pastore ed apprezzarne le straordinarie doti: la grande umiltà, l’attenzione sempre vigile ai progetti sociali e culturali e la non comune capacità di guida ed ascolto, di entrare in relazione diretta con le persone. La scelta di Papa Francesco è caduta, tra le altre cose su una personalità di notevole spessore culturale. Le auguro veramente di cuore di svolgere questo nuovo ministero in serenità, comunione, e con la profonda spiritualità e dilagante umanità che certamente la contraddistinguono. La Sua sensibilità e lungimiranza sapranno dare, senza dubbio, all’arcidiocesi di Agrigento un nuovo ed importante impulso in un contesto sociale le difficoltà quotidiane chiedono sempre nuove risposte.

Spero di poter di nuovo venire a trovarLa ed estenderLe anche di persona queste congratulazioni e poter colloquiare amabilmente come qualche mese fa.

Vivissime congratulazioni di vero cuore anche a nome del Dipartimento di Diritto Canonico Ecclesiastico e Vaticano dell’Università Popolare Federiciana di cui mi onoro di Dirigere.

A Presto!!

Prof. Daniele Di Calisto