Aggiornamenti corona virus Calabria

Cronaca

Continua ad arrestarsi il contagio da Covid-19 in Calabria. A pesare, però, nel bilancio totale, sono ancora i dati provenienti dalle case di riposo che, quasi nell’indifferenza generale, sono diventati i focolai che destano maggiori preoccupazioni. In Calabria, in modo particolare, le RSA maggiormente attenzionate sono quelle di Chiaravalle (Catanzaro) “Domus Aurea” e quella di Torano Castello (Cosenza). Su quest’ultima ricadrebbero anche i sospetti di contagio dal virus anche alle fasce 8-15 anni e 18-23, per via dell’esposizione del personale sanitario con pazienti ammalati. Nelle ultime ore, però, si stare stagliando all’orizzonte l’ipotesi di un nuovo focolaio presso la struttura RSA sita a Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, in provincia di Catanzaro. Ma gli screening sono ancora in corso. Di seguito il bollettino regionale, nel dettaglio:

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 26.811 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.079 (+10 rispetto a ieri), quelle negative sono 25.732. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

  • Catanzaro: 49 in reparto; 2 in rianimazione; 84 in isolamento domiciliare; 45 guariti; 29 deceduti.
  • Cosenza: 32 in reparto; 3 in rianimazione; 332 in isolamento domiciliare; 46 guariti; 25 deceduti.
  • Reggio Calabria: 27 in reparto; 2 in rianimazione; 154 in isolamento domiciliare; 50 guariti; 15 deceduti.
  • Crotone: 13 in reparto; 67 in isolamento domiciliare; 26 guariti; 6 deceduti. (Per il quinto giorno consecutivo senza nuovi contagiati, ma più due guariti).
  • Vibo Valentia: 2 in reparto; 54 in isolamento domiciliare; 11 guariti; 5 deceduti.

Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi. Outbreak RSA Torano, report dei contagi aggiornato alla data odierna, dopo contact tracing: totale 126 di cui 36 pazienti, 42 operatori sanitari e 48 contatti. Dei casi accertati dall’Asp di Cosenza nell’ultima settimana, 48 sono riconducibili al focolaio di Torano. Un paziente ricoverato All’Ospedale Pugliese di Catanzaro è di Taranto. Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso.

I soggetti in quarantena volontaria sono 6.660, così distribuiti:

  • Cosenza: 1.414
  • Crotone: 1.604
  • Catanzaro: 1.785
  • Vibo Valentia: 344
  • Reggio Calabria: 1.513.

Le persone giunte in Calabria che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 16.175. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito dedicato all’emergenza coronavirus della Regione Calabria www.rcovid19.it».

di Mario Franzini