Appello del comune ai grandi donatori (imprese aziende, grande distribuzione, supermercati)

Diritti & Lavoro

Attivi un numero telefonico dedicato e un indirizzo mail presso la casa delle bambine e dei bambini

BARI – Con l’obiettivo di razionalizzare il grande lavoro di questi giorni e di gestire al meglio le donazioni che continuano ad arrivare all’Assessorato al Welfare in favore delle persone e delle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria in atto, il Comune rinnova l’appello ai grandi donatori – imprese, aziende, grande distribuzione, supermercati – affinché contattino direttamente la Casa delle bambine e dei bambini, il centro polifunzionale dedicato alla prima infanzia che segue e sostiene centinaia di famiglie fragili in tuta la città.

Presso il centro, infatti, è attivo un emporio solidale che raccoglie beni alimentari e di prima necessità per distribuirli a quanti si trovino in condizioni di bisogno, circostanza che in questo particolare momento, purtroppo, riguarda un numero crescente di nuclei familiari, specie con figli piccoli.

Dunque, d’ora in avanti, i grandi donatori potranno contattare direttamente il numero dedicato 375 6230842 o scrivere una mail a info@cbb.bari.it per concordare modalità e tempi di consegna.

In caso di donazioni economiche, invece, l’intestazione e la causale da inserire sono le stesse: Comune di Bari – Emergenza Covid-19, e l’IBAN è IT 17A 02008 04030 000105890369. Si ricorda che le donazioni economiche sono soggette alle detrazioni fiscali previste ai sensi dell’art.66 del Decreto legge 17 marzo 2020, n. 18.