L’impatto di breve periodo del Covid-19 sulla ricerca di lavoro

Diritti & Lavoro

È online l’articolo “L’impatto di breve periodo del Covid-19 sulla ricerca di lavoro”, curato da ricercatori della Banca d’Italia.

L’articolo analizza gli effetti dell’attuale epidemia di Covid-19 sull’offerta di lavoro, concentrandosi sull’Italia, il primo paese occidentale ad essere gravemente colpito. Si rileva un calo senza precedenti della ricerca di lavoro a seguito dell’epidemia utilizzando come indicatore l’intensità della ricerca di lavoro su Internet ad alta frequenza.

La conferma di tale tendenza nei prossimi mesi darebbe un contributo negativo alla variazione del tasso di disoccupazione, mitigandone l’aumento in presenza di un probabile calo marcato dei livelli di occupazione.