L’Aneb di Molfetta “dona  ora” al Ser Molfetta 500€ per fronteggiare

Cronaca

In questo particolare momento della vita nazionale  vari sono gli appelli lanciati da Associazioni, Istituzioni, Amministrazioni, singoli cittadini a donare qualcosa per fronteggiare tutte le necessità per debellare la diffusione dell’ infezione da coronavirus.

L’ANEB (Associazione Nazionale Educatori Benemeriti) sezione di Molfetta, presieduta dal prof.  Michele Laudadio, sempre sensibile e attenta alle problematiche sociali, fra le tante sollecitazioni ha deciso,  con l’unanime consenso di tutti i suoi soci,  di aderire all’appello “DONA ORA” proposto dal SER MOLFETTA, elargendo la somma di 500€ per l’acquisto di tute, mascherine, visiere, guanti, prodotti per la sanificazione e quant’altro può servire per poter svolgere con serenità e sicurezza il servizio a favore dei più bisognosi colpiti dal COVID – 19.

La scelta di questa associazione è stata motivata dalla consapevolezza che il SER MOLFETTA opera da tanti anni in maniera volontaria a favore di chi quotidianamente può aver bisogno di un trasferimento per ricoveri o visite mediche o per dimissioni da ospedali o centri di riabilitazione o per altri servizi di assistenza domiciliare, che in questo periodo sono diventati indispensabili e di cui molti soci e socie anebine hanno usufruito.

Un gesto – quello dell’ANEB –  di umanità e vicinanza verso chi  – come il SER MOLFETTA – fa dell’umanità il suo modo di operare nella società.