Fedez, orrore via social: “Ha scaricato la foto di mio figlio per…”

Eventi, Musica & Spettacoli

Sui social è spuntato un post con le immagini di Leone Lucia Ferragni in cui veniva scritto che il bambino fosse morto per Coronavirus. Immediata la reazione di Fedez. Una pagina social che invita tutti a restare in casa durante l’emergenza Coronavirus avrebbe utilizzato alcune foto di Leone Lucia Ferragni per diffondere un messaggio fasullo. “Questa notte il Covid-19 si è portato via mio figlio, Leone di 2 anni e mezzo… Non è vero che solo gli anziani malati muoiono. State a casa”, si legge nel post incriminato che è immediatamente stato ripreso da Fedez, il quale ha denunciato pubblicamente l’accaduto. “Se una persona arriva a fare dei gesti del genere lo fa per ricevere delle attenzioni e quindi io penso che sia giusto dare l’attenzione che si merita a questa persona che si è scaricato le foto di mio figlio per dire che era morto di coronavirus. Eccoti, complimenti, hai vinto. Co***** del giorno”, ha scritto il rapper.

Un post estremamente di cattivo gusto ha utilizzato le immagini del piccolo Leone per far circolare una vera e propria bufala, ovvero che il bambino fosse morto a causa del Coronavirus. Fedez ha condiviso il post sulle sue pagine social, e non ha mancato di denunciare la vicenda: “Sono senza parole. Qualcuno ha scaricato le foto di mio figlio per dire che è morto di coronavirus. Ma quanto fai schifo?”, ha scritto il rapper nelle sue stories, mostrando il post incriminato. I Ferragnez in prima linea contro l’emergenza Chiara Ferragni e Fedez si sono mobilitati con donazioni e raccolte fondi per far fronte all’emergenza Coronavirus in Italia. I due hanno raccolto oltre 3 milioni di euro, che sono stati devoluti all’ospedale San Raffaele per potenziare i reparti di terapia intensiva. La coppia è stata lodata da fan, amici e colleghi per il nobile gesto fatto durante questo momento straordinariamente difficile per tutta l’Italia.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/fedez/?hl=it