Un vigile urbano di Altamura risultato positivo al tampone corona virus

Cronaca

Disposta la quarantena dal Comandante Michele Maiullari  per 20 agenti

Giovanni Mercadante

 

Sindaco avv. Rosa Melodia 

Maggiori controlli e misure sempre più stringenti sul territorio contro la pandemia del corona virus. Fortunatamente la situazione ad Altamura è sotto controllo e non si segnalano forti criticità, assicura la sindaca avv. Rosa Melodia.

 

Fatta eccezione per un agente della Polizia locale di Altamura, il quale   risultato positivo al test del tampone  è stato prontamente segnalato al Dipartimento di Prevenzione di Matera.

Comandante Michele Maiullari

Il Comandante della Polizia Municipale, Ten. Col. Michele Maiullari, raggiunto telefonicamente dalla nostra  Redazione locale, ha dichiarato di aver provveduto alla sanificazione degli ambienti del Comando e di tutte le  autovetture, mentre sono state adottate misure precauzionali nei confronti di 20 agenti che erano in servizio di turno con quello risultato positivo al tampone. In altri termini sono stati messi in quarantena per il periodo previsto dalla normativa in vigore.

Tutti i locali del Comando e l’area antistante, dopo la sanificazione, sono stati riaperti.

Allo stato attuale quindi l’organico della Polizia municipale delle 40 unità si è ridotto del 50%. Risultano in servizio con questa disposizione solo 20 unità, che faranno due turni: 10 al mattino e 10 nel pomeriggio.

Data la drastica riduzione del personale, il controllo  del territorio è affidato al momento  ad una sola pattuglia in turnazione.

Presso l’Ospedale della Murgia sono stati registrati altri casi positivi che non riguardano concittadini altamurani.

Dalle comunicazioni ufficiali della Prefettura di Bari non risultano essersi aggiunti altri casi positivi segnalati per Altamura.

La Sindaca Rosa Melodia è in costante contatto con la Prefettura, con la Asl e con il Dipartimento della Salute della Regione per monitorare la situazione.

Domani sera sarà effettuato un altro intervento di sanificazione di tutto il territorio a partire dalle ore 22:00.

Sarà emanata un’ordinanza per la chiusura di ville, parchi e piazze perché questi spazi continuano ad essere occupati senza alcuna misura di prevenzione e senza attenzione.

Rilevati assembramenti anche in bar delle stazioni di servizio ed in ricevitorie, come pure sono state segnalate persone che stavano facendo footing nella zona industriale.

La Sindaca avv, Rosa Melodia e il Comandante M. Maiullari  ricordano che le mascherine non rendono immuni e quindi non  consentono di ignorare le disposizioni stringenti del DPCM.

Inoltre, l’Amministrazione comunale di Altamura e la Rete Imprese Italia-Altamura Confesercenti, Confcommercio, CNA, Confartigianato), promuovono lo svolgimento del servizio di consegna a domicilio della spesa nel territorio di Altamura.

L’iniziativa, recependo i diversi Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di contrasto alla diffusione del CORONAVIRUS, ha lo scopo di limitare al minimo gli spostamenti dei cittadini ed agevolare le attività degli esercizi

L’iniziativa, recependo i diversi Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di contrasto alla diffusione del CORONAVIRUS, ha lo scopo di limitare al minimo gli spostamenti dei cittadini ed agevolare le attività degli esercizi commerciali di vicinato.

È stata predisposta una  piattaforma web  per consentire ai cittadini impossibilitati ad uscire di casa anche solo per necessità di richiedere la consegna a domicilio della spesa o di altri beni necessari. I cittadini che intendono usufruire del servizio possono farlo chiamando direttamente gli esercenti indicati nella lista.