Coronavirus, il Miulli in prima linea

Cronaca

Il Corrierepl nel voler dare un servizio informativo a 360°, riporta il servizio di Telenorba relativo alla struttura dell’Ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti (Ba).

Per controbattere al #coronavirus, il Miulli si è dotato di stanze a pressione negativa, un moderno sistema di aerazione in grado di isolare il paziente infettato e curarlo senza pericolo per gli altri malati e il personale sanitario.

Approntati anche un triage dedicato – sia al pronto soccorso che nel reparto di ostetricia –, 100 stanze di degenza a pressione negativa e 14 posti letto in terapia intensiva.

Il servizio di Telenorba

CORONAVIRUS, IL MIULLI IN PRIMA LINEA

CORONAVIRUS, IL MIULLI IN PRIMA LINEAPer controbattere al #coronavirus, il Miulli si è dotato di stanze a pressione negativa, un moderno sistema di aerazione in grado di isolare il paziente infettato e curarlo senza pericolo per gli altri malati e il personale sanitario.Approntati anche un triage dedicato – sia al pronto soccorso che nel reparto di ostetricia –, 100 stanze di degenza a pressione negativa e 14 posti letto in terapia intensiva.Il servizio di Telenorba ↓

Pubblicato da Ente Ecclesiastico Ospedale Miulli su Mercoledì 4 marzo 2020