Coronavirus e nuove scadenze fiscali

Cronaca

SLITTATE NUMEROSE SCADENZE FISCALI

A seguito della diffusione del coronavirus sono state modificate le seguenti scadenze fiscali:

Certificazione Unica dal 7 al 31 marzo 2020;
Dal 28 febbraio al 31 marzo 2020 la scadenza entro cui gli enti terzi (le banche, le assicurazioni, gli enti previdenziali, gli amministratori di condominio, le università, gli asili nido, i veterinari e altri) devono inviare i dati utili per la dichiarazione dei redditi precompilata;

Al 5 maggio 2020 – la disponibilità sul portale dell’Agenzia delle Entrate della dichiarazione precompilata;
Dal 23 luglio al 30 settembre 2020 la scadenza per l’invio del 730 precompilato.

Info qui