Il 6 marzo torna m’illumino di meno

Ambiente & Turismo

A Bari spenti il ponte adriatico e la fontana di Piazza Moro

Torna venerdì 6 marzo “M’illumino di Meno”, la campagna dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e Radio2 nel 2005.

Anche quest’anno il Comune di Bari aderisce all’iniziativa sul risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi per invitare tutti i cittadini ad adottare stili di vita maggiormente sostenibili. Pertanto, simbolicamente spegnerà, dalle ore 18 e per tutta la notte, l’illuminazione della fontana monumentale in piazza Moro e del ponte Adriatico.

L’edizione 2020 della campagna è dedicata all’incremento degli alberi, delle piante e del verde in generale. Per questo, accogliendo l’invito di Caterpillar a piantare alberi per ridurre i gas serra nell’atmosfera terrestre contrastando l’innalzamento delle temperature, sempre venerdì 6 marzo l’amministrazione comunale pianterà un albero di platano nella pineta San Francesco.