Cittadinanza onoraria di Turi a Arcivescovo di Zara

Cronaca

Emiliano: momento commovente, Bari ospita visione strategica Puglia con incontro vescovi mediterraneo

“Bari ospita in questo momento la visione strategica della Regione che si combina con quella della Conferenza episcopale italiana che ha invitato i vescovi  di tutto il Mediterraneo per i dialoghi sulla pace.

Questo Lago di Tiberiade, come lo chiamava Don Tonino Bello, è adesso il luogo dove si discute il futuro della nostra gente.

Siamo a Turi per un momento commovente, per il cardinale Puljic, che peraltro ha un cognome che nella sua radice ha il nome Puglia.

Lui orgogliosamente lo rivendica, avrà la cittadinanza onoraria dalla sindaca, anche perché il patrono di Turi è sant’Oronzo, santo di origini balcaniche, croato per l’esattezza”.

Lo ha detto a Turi (Ba) il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, in occasione della cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria da parte del sindaco Ippolita Resta a S.E. Mons. Zelimir Puljic, arcivescovo di Zara (Croazia).