Papa Benedetto XIII alias Orsini di Gravina in Puglia verso la beatificazione

Cronaca

Giovanni Mercadante

Papa Benedetto XIII

Per venerdì 21 febbraio 2020 alle ore 17,30 presso la sala ” San Giovanni Paolo II ” Palazzo Episcopio, Piazza Benedetto III Gravina in Puglia, a cura della Diocesi di Altamura – Gravina – Acquaviva e del Centro Studi ” Benedetto XIII ” Gravina in Puglia, si terrà un incontro sul tema: “Papa Benedetto XIII, verso la Beatificazione”.

Presiederà: S. E. l’Arciv. Mons. Giovanni Ricchiuti,

Relatore: dott. Luca Muscardini, Dirigente Medico Ospedale S. Maria e S. Gallicano di Roma.

A 370 anni dalla nascita, di Papa Pier Francesco Orsini, nato a Gravina in Puglia il 2 febbraio 1650 e a 290 anni dalla morte, 21 febbraio 1730, dati riportati dall’invito di detto evento.

Ci sono state diverse pubblicazioni sul “Papa di Gravina “: testo a cura di don Saverio Paternoster con il titolo ” Benedetto XIII; testo a cura di don Angelo Casino ” Papa Benedetto XIII degli Orsini di Gravina;  testi a cura dello storico prof. Fedele Raguso e altri ancora.

Per la data di nascita del Papa Benedetto XIII degli Orsini di Gravina, parecchi riportano 2 febbraio 1649, altri invece 1650.

Luogo di nascita: Palazzo Ducale di S. A. il Principe Orsini, attualmente esistente a Gravina in Puglia; per un periodo di tempo la stanza natale di  Papa Benedetto XIII e Teresa Orsini fu sede del partito “Democrazia Cristiana”.

Attualmente detto Palazzo è occupato dalle Suore Ospedaliere della Misericordia di Dio, il cosiddetto ” Palazzo del Principe di Gravina “, costruito nel 1513 da Don Ferrante Orsini, IV duca di Gravina. Questo ha un palazzo gemello a Napoli, “Palazzo Gravina” Via Monteoliveto angolo Via Gravina, attualmente sede della facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Napoli. 

                           Palazzo ducale Orsini – Gravina in Puglia

Probabilmente per questo motivo alcuni ritengono Napoli il luogo di nascita dell’illustre personaggio,  purtroppo riportato erroneamente.

Visto l’esistenza del palazzo gemello,  l’Associazione culturale 3p, presieduta da Franco Nacucchi, ha programmato delle visite conoscitive a Napoli, a cui potrà seguire una   visita a Benevento dove per diversi anni  detto Papa è stato Vescovo e Arcivescovo, e in altri posti dove lo ricordano per il suo autorevole impegno a favore dei poveri e per la promozione di diversi ospedali per curare i sofferenti e in particolar modo i poveri.

Lo scrivente si è occupato della famiglia Orsini e del Papa nel suo volume “Gravina nobilissima”/Giovanni Mercadante/Arti Grafiche Favia/Modugno/2013 con un ricco profilo biografico citando il palazzo situato nel centro storico, in cui è presente la cappella di famiglia riccamente affrescata;  inoltre la chiesa del Suffragio dove insiste il monumento funebre di Ferdinando III fatto erigere nel 1660 da sua moglie Giovanna Frangipane della Tolfa, opera dello scultore Andrea Falcone; e  la chiesa di S. Sofia dove è presente il mausoleo di Angela Castriota Scanderberg fatto erigere da suo marito Ferdinando Orsini I

                         Cappella di famiglia, palazzo Orsini – Gravina in Puglia 

Monumento funebre di Ferdinando III

Chiesa Madonna del Suffragio