Conferenza delle Regioni giovedì 20 febbraio (ore 10.00)

Cronaca

Conferenza Unificata (ore 14.00) e Conferenza Stato-Regioni (ore 14.15)

ROMA – Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta straordinaria per giovedì 20 febbraio alle ore 10.00 (Roma, via Parigi 11, sala “Marcello Mochi Onori”). All’ordine del giorno i provvedimenti che saranno poi esaminati in Conferenza Unificata (ore 14.00) e Conferenza Stato-Regioni (14.15) convocate a Roma, via della Stamperia 8.

La Conferenza delle Regioni affronterà inoltre i seguenti argomenti:

salute

– proposta di documento sul Disegno di legge n. 1441 “Disposizioni in materia di utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e automatici in ambiente extraospedaliero;

– proposta di documento sulle “Linee di indirizzo sui percorsi applicativi degli articoli 16-23 del CCNL 2016-2018 del Comparto sanità relativamente agli incarichi di funzione di tipo professionale”;

– proposta di documento sui “Contenuti minimi degli Accordi Regione/Province Autonome e Università per l’assunzione degli specializzandi ex L. n.145/2019”;

– valutazioni sulla ripartizione delle disponibilità finanziarie per il Servizio Sanitario Nazionale per l’anno 2020;

– proposta di documento sulla proposta di legge Speranza ed altri (C 1266) “Modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e altre disposizioni concernenti la vigilanza e la sicurezza sul lavoro nonché prevenzione e assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali”;

– proposta di documento sull’implementazione della ricetta dematerializzata per la prescrizione e l’erogazione delle prestazioni termali di cui al punto 4 dell’Accordo nazionale per l’erogazione delle prestazioni termali per il triennio 2019-2021;

salute e protezione civile

– Coronavirus: ratifica delle intese sulla delibera relativa alla dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili e sulle successive Ordinanze del Capo del Dipartimento  di Protezione Civile ( Delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020Ordinanza n. 630 del 3 febbraio 2020Ordinanza n. 631 del 6 febbraio 2020Ordinanza n. 633 del 12 febbraio 2020 e Ordinanza relativa all’individuazione delle risorse per la liquidazione dei rimborsi richiesti dalle organizzazioni di volontariato di protezione civile, nonché all’apertura di contabilità speciale intestata al Segretario generale del Ministero della Salute)

– Coronavirus: Intesa sull’Ordinanza del Capo del Dipartimento di Protezione civile finalizzata a prevedere ulteriori attribuzioni al soggetto attuatore del Ministero della Salute, ad incrementare il personale medico per il periodo di vigenza dello stato di emergenza e ad incrementare la copertura assicurativa per il personale volontario.

politiche agricole

– proposta di documento sulle proposte di legge in materia di agricoltura contadina (C 1269 e abbinate) da rappresentare alla Commissione Agricoltura della Camera dei deputati;

50 anni dell’istituzione delle Regioni a statuto ordinario 1970-2020