Concerto finale Master di Violino – M° Giulia Buccarella Poullot

Eventi & Spettacoli

M° Giulia Buccarella

di Nunzio Sfrecola

Il master, organizzato dalla Nuova Accademia Civera e tenuto dal M° Giulia Buccarella Poullot, si svolgerà a Bari nel Salone delle Muse del Teatro Petruzzelli, sede del CIRCOLO UNIONE, dal 12 al 13 marzo 2020 (collaboratore pianistico: Mario Valentino Scarangella), con concerto finale alle ore 20,30 del 13 marzo, durante il quale si esibiranno gli allievi più meritevoli. Per informazioni e per prenotarsi ad assistere al concerto finale, telefonare al 3474978686. Al master possono iscriversi ancora solo partecipanti uditori, in quanto per quelli effettivi sono già andati esauriti i posti disponibili.

Nonostante la docente ha già tenuto masterclass in altre parti del mondo, grazie alla Nuova Accademia Civera, è questa la sua prima volta a Bari. Ed ecco alcune note biografiche della docente.

Giulia Buccarella è nata a Bari in una famiglia di musicisti concertisti del famoso complesso “i Musici di Roma”, figlia di Cama Buccarella professore di armonia e analisi musicale al Conservatorio di Bari. All’età di 7 anni vince il Concorso Nazionale di Pescara. Nel 1979, a 9 anni, vince il Concorso Nazionale indetto dalla Rai come giovane talento italiano. Nello stesso anno viene invitata a Roma al Teatro dell’Opera come giovane violinista prodigio per ritirare il Premio David di Donatello per il famoso compositore italiano Nino Rota. A 11 anni vince il Concorso Nazionale di Vittorio Veneto. A 12 anni suona come solista il concerto per violino e orchestra di Mendelsshon a Bari con la allora Orchestra Sinfonica della Provincia. Si diploma a 16 anni presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma con il massimo dei voti e la Lode sotto la guida dello zio Claudio Buccarella violinista de “i Musici di Roma”. Nel 1988 vince il Secondo Premio al Concorso Internazionale di violino Valentino Bucchi di Roma. Nel 1989 vince il Primo Premio al Concorso Internazionale di Musica da Camera di Monfalcone (Duino) e Secondo Premio al Concorso Internazionale Premio Rodolfo Lipizer. Nel 1990 Primo Premio ex-aequo al Concorso Nazionale di Musica da Camera Pergolesi a Napoli. Fra i suoi maestri: Claudio Buccarella, Salvatore Accardo, Franco Gulli, Boris Belkin e il Trio di Trieste. E’ docente di Violino al Conservatorio dall’età di 18 anni, vincitrice del Concorso Ministeriale. Attualmente è Docente presso il Conservatorio di Musica di Bari. Ha al suo attivo una carriera in tutta Europa da solista e in Duo da Camera, esibendosi per le più importanti associazioni musicali. Ha suonato come Violino Solista con l’Orchestra Sinfonica di Bloomington, Orchestra Sinfonica Giovanile Europea del Belgio, Orchestra Sinfonica in Turchia ad Ankara e Instanbul, Orchestra Tedesca Sinfonica Musikfreude di Gottingen, Orchestra Sinfonica di Pazardzick in Bulgaria e con la Radio Symphony Orchestra di Minsk. Suona un violino contemporaneo di Claire Chaubard oltre ad un famoso violino Jacob Stainer del 1659 ed un prestigioso archetto Jacques Poullot. Saltuariamente alcuni dei suoi eventi sono sponsorizzati da Jacques Poullot Archettaio, Claire Chaubard Liutaia e Giuliani Music Produzione Eventi.

Come dicevamo, questa è la prima volta che Giulia Buccarella tiene una masterclass a Bari, grazie all’associazione “Nuova Accademia Civera” diretta dal pianista Mario Valentino Scarangella. A questa manifestazione giungeranno allievi provenienti dalla Puglia, Campania e Toscana tra cui alcune giovanissime eccellenze come Sabrina Di Maggio, Claudia Giorgio, Flavia Quaranta, Asia Tiberia Ventura ed altri ancora.