L’ I.P.E.O.A. “ Michele Lecce “ nel territorio delle eccellenze.

Formazione, Scuola & Università

L’I.P.E.O.A. “ Michele Lecce”, Istituto Alberghiero, con sede a San Giovanni Rotondo e Manfredonia,  nell’ambito del progetto scolastico, “L’Alberghiero nel territorio delle eccellenze”, propone, nella giornata di lunedì 17 febbraio 2020, una serata/ evento presso

“Tenuta Chianchito”, SP45bis , Km 11, San Giovanni Rotondo. L’attività progettuale intende valorizzare l’apertura del mondo scolastico alle eccellenze aziendali del settore enogastronomico, al fine di creare un reale connubio tra scuola e territorio, necessario a costruire il futuro dei giovani e a rivalutare la dignità e le peculiarità della nostra terra. Una terra ricca di bellezze paesaggistiche, di risorse naturali, artistiche e umane. Nonostante le difficoltà di un territorio a tratti distratto, e sul piano civico, e valoriale, esistono realtà positive, impersonate da piccoli, grandi eroi che, quotidianamente, si impegnano in prima persona, per realizzare iniziative encomiabili. Per l’ottima riuscita del suo progetto, l’I.P.E.O.A. “ Michele Lecce” ha chiesto, con serenità, l’intervento di coraggiose personalità, insieme alle quali, in un’unica e meravigliosa serata, ricca di significato, la predetta realtà scolastica, con i suoi alunni, avrà l’onore e l’onere di ospitare le qualificate aziende del settore. Aziende create e guidate sapientemente, con sacrifici quotidiani, che rappresentano un bagliore di luce in un territorio troppo spesso offuscato dalla dilagante presenza di problematiche varie e fermo alle lamentele.

Le aziende che, con grande entusiasmo, hanno accolto l’invito del Dirigente Scolastico, il Professor Luigi Talienti, sono: Prima Bio, Oro del Gargano, Essenza Garganica, Rosso Pomodoro, Rosso Gargano , Buono Assai Biologico Italiano, Forno Cavorsi, Azienda Agricola Bramante, Caseificio Don Antonio, Il Parco di San Giovanni Rotondo, Mangiati la Puglia,Tenimento Tancredi, Signor Cesare, Cantine Teanum, Santissimo, Varvaglione 1921 , Cantine le Grotte, Noir , Caffè Bramanthe, Caffè Camardo . Una parte del territorio e delle ricchezze enogastronomiche locali si riunisce per celebrare un grande evento , con l’adesione ad un ambizioso progetto scolastico, motivo di orgoglio per entrambe le realtà. La serata si svolgerà nel segno dei prodotti e del patrimonio locale: l’olio, il pomodoro ,i gustosi e inimitabili prodotti caseari ,le aziende vitivinicole con i loro vigneti , il grano, attraverso prodotti da forno, i ristoranti che, attraverso continue rivisitazioni, donano costantemente nuova linfa vitale alla tipicità e alla valorizzazione dei prodotti a km 0. Tra le delizie e le unicità dei dolci locali, non poteva mancare, tra le altre cose, un’azienda di caffè.

L’Istituto Alberghiero e le aziende di settore, saranno ospitate e accolte in una cornice tipicamente pugliese, di suggestiva bellezza. Tenuta Chianchito, immersa in un’oasi di pace, circondata dai secolari ulivi con spazi esterni unici, per ammirare lo sperone d’Italia e il Tavoliere delle Puglie , sarà la degna location di una serata ricca di profumi, scanditi da meravigliose sensazioni. “ La nostra scuola “, dichiara il sopracitato Dirigente, “ coltiva un sogno, forse velleitario, ma fortemente sentito : creare una rete, un sistema, dove regnino la comunicazione, la collaborazione e la stima reciproca. Un sogno che potrebbe essere da monito e soprattutto da insegnamento per noi tutti. L’unione e la stima producono bellezza nel nostro cuore. La scuola ha il dovere, quale comunità educante, di aiutare i ragazzi e le aziende, a loro volta, hanno il dovere di investire nel capitale umano. Il futuro deve attingere dal passato, dal recupero delle tradizioni, sulle linee dell’instaurarsi di un rapporto umano che sia sempre piu’fluido e meno complicato. Bisogna cooperare ed agire per il bene dei ragazzi, perché abbiano opportunità di lavoro, creando con esso una continuità verticale e facendo conoscere le loro potenzialità, sul campo, dalle aziende.” Auspicabilmente, anche davanti ad un calice di vino e ad un buon piatto di prelibate pietanze, può nascere qualcosa di importante.