Addio a Mirella Freni, grandissimo soprano del Novecento

Eventi, Musica & Spettacoli

È morta Mirella Freni: soprano modenese di fama internazionale, aveva cantato nel corso della sua carriera anche con Pavarotti. Lutto nel mondo della lirica italiana e non solo: è morta Mirella Freni, noto soprano modenese, come riportato da Il Resto del Carlino. La donna è scomparsa nella sua abitazione in Emilia a causa di una malattia. Famosa in tutto il mondo, nel 2015 era stata omaggiata dal teatro alla Scala con una serata in suo onore. Avrebbe compiuto 85 anni il 27 febbraio. La camera ardente rimarrà aperta lunedì e martedì nella casa funeraria Terracielo Funeral Home, mentre la liturgia funebre si terrà il 12 febbraio.

Morta Mirella Freni Soprano di fama internazionale, Mirella era stata legata indissolubilmente a un altro grandissimo talento della lirica originario di Modena: Luciano Pavarotti.

Le loro mamme avevano lavorato insieme, come operaie, alla Manifattura tabacchi della città emiliana. Mirella e Luciano avevano addirittura condiviso la stessa balia.

fonte foto di copertina : https://www.facebook.com/For-Those-Who-Love-Opera-245334468891723

Chi era Mirella Freni La Freni (all’anagrafe Fregni) aveva debuttato a soli 19 anni al teatro Comunale di Modena nella Carmen di Georges Bizet. Il suo esordio alla Scala avvenne quando aveva 26 anni, nel ruolo di Nannetta del Falstaff. Fu quell’esperienza a far diventare mondiale la sua fama. Nel corso della sua carriera ha condiviso palco con tutti i più grandi della storia dell’opera: da Karajan a Giulini, da Ronconi a Gavazzani. Ha lavorato anche con Zeffirelli e Muti. Nel 2005 il Metropolitan opera le rese onore con un Gala per celebrare i suoi cinquant’anni di carriera. Nell’occasione, Mirella annunciò anche il suo ritiro.

Di seguito una sua esibizione, sulle note dell’aria Mi chiamano Mimì, dalla Boheme di Puccini:

 

Continua su: https://notiziemusica.it/