Opere su carta. In mostra le opere delle allieve dell’Accademia di belle Arti di Bari  

Arte & Moda

Sabato 8 febbraio/venerdì 21 febbraio – Fondazione Valente – Molfetta

Coordinate dal maestro Paolo Lunanova, a partire da sabato 8 febbraio, Antonia Bufi, Anna De Francesco, Cristina Mangini e Milena Scardigno, allieve dell’Accademia di belle Arti di Bari, espongono “Opere su carta”, questo il nome della mostra, nella sale della Fondazione Vincenzo Maria Valente, in Via Amente, nella città vecchia di Molfetta.

Alla cerimonia inaugurale in programma alle 18, interverrà Antonella Marino, giornalista, critico d’arte.

Sarà il Presidente della Fondazione Valente, l’avvocato Rocco Nanna, a fare gli onori di casa. «Con la mostra delle quattro giovani artiste emergenti – spiega l’avvocato Nanna – entriamo nel vivo del cartellone che ci accompagnerà fino alla prossima Primavera che, consolida la nostra collaborazione con l’Orchestra Ico Magna Grecia, e vedrà, tra gli altri, in concerto Enzo Gragnaniello, i Tazenda, il ritorno di Francesco Manara, primo violino dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano, ma anche Belinda Davids, Adalisa Castellaneta e Lello Narcisi. Davvero l’inizio di una grande stagione».

La cerimonia inaugurale di “Opere su carta” sarà deliziata da una suite musicale a cura di Daniela Carabellese, al violino, e Pietro Laera, al pianoforte. Prevista la presenza dell’assessore alla cultura e vice sindaco, Sara Allegretta.

La mostra è organizzata in collaborazione con la Galleria 54 Arte Contemporanea.

Si potrà visitare tutti i venerdì, sabato e domenica dalle 18 alle 20.