La discarica “Vergine”Lizzano

Ambiente & Turismo

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Si rende noto che in data 7.02.2020 i consiglieri comunali di Lizzano,  Berdicchia, Bottazzo, Caniglia, De Lauro, Gallo, Lecce G. e Saracino hanno chiesto  Consiglio comunale monotematico urgente volto ad ottenere informazioni circa la situazione del sito della già Discarica Vergine.

“Considerato che tale sito risulta di fatto abbandonato poiché sotto sequestro dall’Autorità Giudiziaria; visto che continuano i miasmi di odori nauseabondi rinvenienti da quel sito che infestano  il paese; visto che l’amministrazione comunale in carica non fornisce alcun tipo di risposta sulle reali condizioni e sulle soluzioni adottabili a tutela della salute pubblica; che la Commissione ambiente ha chiesto chiarimenti in merito e ha proposto un Tavolo tecnico permanente per il monitoraggio dell’aria che ad oggi non ha avuto riscontri; vista la gravità della situazione e la preoccupazione della cittadinanza in merito – si legge nel documento –  si chiede convocazione immediata ed urgente del consiglio comunale ai sensi di legge e su richiesta dei di seguito riportati consiglieri comunali”.

Nei termini di legge si depositerà bozza di delibera di Consiglio comunale avente ad oggetto “tavolo tecnico permanente con Arpa, Asl Sezione di Vigilanza ambientale, per pianificare un programma di interventi atti a monitorare e valutare la qualità dell’aria nel Comune di Lizzano”.

I consiglieri comunali

Chiara Caniglia                                                                    

Angelo De Lauro

Carmelo Bottazzo                                                               

Massimo Berdicchia 

Piera Gallo                                                                          

Ilaria Saracino

Gianluca Lecce