Puglia Futura, lo sviluppo intelligente del Paese. 

Diritti & Lavoro

Antonella Laricchia: “Cinque giorni per ripartire dall’innovazione”

17-21 febbraio  Cittadella delle imprese, viale Virgilio, 152, Taranto

Puglia: motore per lo sviluppo economico del Sud. Da questo principio nasce l’idea di una convention di cinque giorni dal 17 al 21 febbraio per parlare di innovazione, in tutte le sue forme.

Puglia Futura rappresenta l’occasione per discutere e confrontarsi sui temi dell’innovazione in ambito amministrativo, ambientale, sanitario, infrastrutturale, economico, culturale. Cinque giorni in cui le nostre imprese, i nostri migliori centri di ricerca dialogheranno immaginando un futuro per una Puglia migliore. Siamo partiti dall’innovazione: l’innovazione tecnologica e i nuovi media rappresentano un incredibile traino a favore dello sviluppo delle innovazioni e della competitività economica del Paese. 

Oggi, la Nuova Rivoluzione Industriale e la necessità di dotarsi delle infrastrutture abilitanti del XXI secolo – Banda Ultra Larga, Smart City, Smart Grid – pone l’esigenza di ridiscutere il rapporto tra Settore Pubblico e Privato in una prospettiva multistakeholder, orientata al perseguimento di crescita, occupazione, competitività di lungo periodo. Verranno affrontati temi di grande attualità come la sanità e i servizi al cittadino, le Blockchain, lo sviluppo delle nostre imprese attraverso la finanza innovativa. 

Abbiamo scelto Taranto per questo evento perché stiamo lavorando affinché la città possa cogliere tutte le opportunità legate alle nuove tecnologie e allo sviluppo di un’economia sostenibile per superare la logica del ricatto occupazionale che la città ha subito per decenni. Saremo a Taranto perchè vogliamo essere presenti in questa città che si sta preparando ad affrontare nuove sfide. 

In questi cinque giorni le nostre imprese, i nostri migliori centri di ricerca si incontreranno per dialogare e immaginare nuovi scenari per una Puglia migliore. Puglia Futura è una iniziativa promossa da Antonella Laricchia candidata Presidente Regione PUGLIA del Movimento 5 Stelle, in collaborazione con Associazione Rousseau e Mediaduemila. La partecipazione è gratuita, aperta a tutti i cittadini e gli attivisti. 

“Siamo in grado di difendere la PUGLIA e farla crescere grazie all’ottimo dialogo con le istituzioni nazionali. C’è grande entusiasmo per “PUGLIA Futura”, cinque giorni programmati per pianificare benessere e prosperità per tutti. Noi non facciamo flash mob fondati sul nulla ma costante lavoro per migliorare la vita quotidiana dei cittadini. Stiamo progettando una Regione intelligente in una Nazione intelligente. L’utilizzo dei dati – spiega la candidata presidente alla Regione Puglia Antonella Laricchia – aiuta a far sì che le scelte politiche si rivolgano esclusivamente alle esigenze reali dei cittadini e non alle preoccupazioni elettorali di un politico: vale per le sorti di un reparto ospedaliero o per il numero e il tipo di assunzioni in Arif. Il vecchio modo di fare politica ha prodotto solo disservizi e precariato, il nostro progetto punta all’efficienza e alla stabilità”.

Parlare dell’innovazione in tutti i settori: per farlo abbiamo scelto le testimonianze di chi sta contribuendo a cambiare questo Paese, ovvero i portavoce del Movimento 5 Stelle nei Comuni, nelle Regioni e in Parlamento. Aprirà i lavori, insieme alla candidata alla Regione Puglia del Movimento 5 Stelle Antonella Laricchia, il ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano. A guidarci in questo viaggio nell’innovazione ci sarà un volto sano del giornalismo e dell’informazione che negli ultimi anni è diventato protagonista del Movimento 5 Stelle, il deputato e facilitatore Comunicazione, Emilio Carelli.  

Per tutto questo, tra le tematiche affrontate ci saranno: 

17 Febbraio, 10.30 – 17.00: Smart Nation e Smart Politic (Pubblica Amministrazione) 

18 Febbraio, 17.00 – 20.00: Smart Health (Sanità digitale) 

19 Febbraio, 10.30 – 14.00: Smart Tech (Tecnologie intelligenti nuovi media) con un big panel a cura Media Duemila, moderato dalla direttrice Maria Pia Rossignaud

20 Febbraio, 17.00 – 20.00: Smart Economy (Economia e Imprese Forum) 

21 Febbraio, 10.30-14.00: Smart Agriculture, Smart Culture e Smart Region (Programmazione strategica regionale)