Nissoli (FI) interroga il Governo sull’Accordo tra Italia e Canada per la conversione delle patenti di guida

Lettere al Direttore

ROMA – “Oggi, in Commissione esteri, durante il Question Time, ho chiesto al Governo di conoscere lo stato dell’arte circa la conclusione degli accordi con le province del Canada sulla conversione delle patenti di guida, visto che l’Accordo quadro è stato firmato ormai tre anni fa.

Ho chiesto di conoscere i tempi necessari affinché siano resi noti anche alla mia constituency.

All’interrogazione ha risposto, per conto del Governo, il Sottosegretario agli Affari esteri, Ricardo Merlo, il quale ha illustrato la situazione richiamando i passi compiuti e sottolineando che il Ministero dei trasporti “ha scelto di iniziare le negoziazioni con le altre province solo dopo la firma dell’intesa con il Québec”, con cui il negoziato non è ancora terminato.

Le difficoltà sono sorte per il fatto che ci sono “disparità tra le patenti B italiana e la patente di classe 5 del Québec”, perché la patente B permette di guidare anche motocicli fino alla classe 125 mentre la patente di classe 5 del Québec permette di guidare motocicli non superiori a 50 cc di cilindrata.

Il Sottosegretario Merlo ha riferito che il Governo continuerà a sollecitare la controparte, nonostante il Québec abbia disdetto la missione tecnica prevista per il mese di novembre scorso che, comunque, dovrebbe essere riprogrammata a breve. Inoltre, ha riportato di un incontro che ci sarà domani tra il Ministero degli Esteri e quello dei Trasporti per definire la questione.

Dopo aver ringraziato il Sottosegretario Merlo per quanto ha riferito, ho auspicato una risposata concreta ai problemi a partire dall’incontro di domani. Inoltre, ho sottolineato che in mancanza di reciprocità sarebbe necessario avviare, sui presupposti di forte amicizia tra i due Paesi, un’azione diplomatica più incisiva!

Un impegno che dobbiamo prendere per i nostri connazionali che vivono in Canada!”.

Lo ha dichiarato l’on. Fucsia Nissoli Fitzgerald (FI), eletta nella Circoscrizione Estera – Ripartizione Nord e Centro America.