“Cara democrazia”

Diritti & Lavoro

Performance teatrale a cura degli studenti del Liceo Classico di Molfetta organizzata dall’ANEB di Molfetta

Nell’ambito delle collaborazioni con le agenzie culturali presenti sul  territorio questa volta l’ANEB (Associazione Nazionale Educatori Benemeriti) di Molfetta, presieduta dal prof. Michele Laudadio,  ha rivolto la sua attenzione alla scuola e in modo particolare al Liceo Classico “Leonardo da Vinci”, guidato dalla prof.ssa Maria Pia Giannoccari.

Pertanto, avvalendosi della collaborazione del prof. Emmanuele Colonna, docente di Latino e Greco,  l’ANEB ha organizzato una performance teatrale dal titolo “Cara Democrazia” i cui attori saranno proprio gli studenti del Liceo Classico di Molfetta.

Lo spettacolo è stato presentato durante la “Notte Nazionale del Liceo Classico” il 17 gennaio scorso e si avvale della regia dei docenti Emilia de Ceglia, Emmanuele Colonna, Damiano de Virgilio, Marianna Turtur.

La manifestazione avrà luogo sabato 8 febbraio 2020 con inizio alle ore 18,30 presso l’Aula Magna del Seminario Vescovile in Piazza Garibaldi a Molfetta.

La performance teatrale denominata “Cara Democrazia” è stata costruita sui testi di Tucidide, Crizia, Lisia ed Euripide, e vuole mettere in evidenza l’elogio della democrazia di Atene, tessuto da Pericle nel celebre Epitafio per i caduti nel primo anno della guerra del Peloponneso”, che lo storico Tucidide ci ha trasmesso, e che ha avuto fortuna ininterrotta nel tempo, tanto da diventare modello politico di perfetto liberalismo e di compiuta giustizia.

L’immagine di  Atene come città irrisolta, per un verso compiaciuta delle sue conquiste civili e democratiche, per l’altro verso incapace di riconoscere universalmente i diritti di cittadinanza  e di rinunciare alla sua politica imperialista, invita, per confronto, ad una riflessione critica sulla condizione dei cittadini e degli stranieri nella nostra Democrazia.