Messa del Papa. Le disposizioni dell’Arcidiocesi Bari-Bitonto

Cronaca

Si potrà richiedere gratuitamente presso la Parrocchia di appartenenza il “biglietto” per partecipare alla Messa celebrata da Papa Francesco a partire dalle ore 10.45 di domenica 23 febbraio 2020 in Corso Vittorio Emanuele.

E’ quanto comunicato con una nota pubblicata sul Sito dell’Arcidiocesi Bari-Bitonto giovedì 29 gennaio. Nella stessa si riporta che i Parroci saranno informati nei prossimi giorni sulle modalità di distribuzione dei tagliandi per accedere all’evento di chiusura dell’incontro di riflessione e di spiritualità dedicato al Mediterraneo quale frontiera di pace e che inizierà mercoledì 19 febbraio. Un settore specifico sarà riservato alle persone con disabilità, per le quali è possibile ricevere informazioni più dettagliate sul Sito dell’Arcidiocesi Bari-Bitonto.

Non sarà previsto alcun settore per i Ministri straordinari della Comunione. Essi – precisa l’Arcidiocesi – saranno ugualmente a disposizione per la distribuzione dell’Eucarestia. Inoltre non sarà consentito accedere con auto private al luogo della celebrazione ma attraverso specifiche disposizioni sui trasporti e sulla mobiltà che saranno rese note nei prossimi giorni dal Comune di Bari.                                                                                                                                                                                      Nicola Zuccaro