Anche a taranto Confimpresaitalia

Diritti & Lavoro

La nuova associazione territoriale al servizio di aziende e professionisti. Nominato il direttivo.

Nasce “Confimpresaitalia Taranto”. Supporto allo sviluppo delle piccole e medie imprese e dei professionisti della provincia, con particolare attenzione a formazione, finanziamenti e internazionalizzazione: questa la mission della neonata associazione territoriale. Si guarda a settori trainanti dell’economia, offrendo alle aziende importanti strumenti in termini di crescita e tutela.

Presidente è l’avvocato Alessandra Giusti, suo vice il commercialista Giovanni De Caroli, esperto in diritto penale d’impresa. Del direttivo fa parte anche il consigliere Immacolata Rizzo, commercialista che opera sia a Taranto che a Roma. Da parte del neo presidente un ringraziamento ai dirigenti e soci per la fiducia espressa rispetto alla sua nomina. La costituzione ufficiale si è tenuta alla presenza del presidente Nazionale Luigi Manganiello e del coordinatore regionale per la Puglia Gennaro De Martino. Il presidente Manganiello ha posto l’accento sulla tutela e sui servizi che l’associazione offrirà alle realtà imprenditoriali del territorio.

Primo impegno ufficiale, in grande, nei giorni 1 e 2 febbraio prossimi: a San Giovanni Rotondo, infatti, si terranno i lavori del consiglio nazionale di Confimpresaitalia e il congresso regionale durante il quale verrà presentata la Carta dei servizi.

Appuntamento nell’hotel Approdo Domus francescana giorno 1 febbraio dalle ore 15:00 e, il giorno successivo, a partire dalle ore 11:00. Previsti interventi di altissimo livello, tra i quali il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Saranno presenti anche delegazioni da Dubai e dal Montenegro. Il presidente Giusti illustrerà le opportunità di business in Montenegro delle quali potrebbero fruire proprio le imprese tarantine e pugliesi.