MotoGP, Dovizioso punta il Mondiale: “Nessuno è imbattibile”

Sport & Motori

Presentazione Ducati, le dichiarazioni di Dovizioso: “Le gomme saranno un fattore chiave. Vogliamo il titolo iridato”.

BOLOGNA – Presente alla presentazione della Ducati Andrea Dovizioso punta in grande la prossima stagione e lo conferma ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo un solo obiettivo, quello di vincere il Mondiale“. Traguardo non semplice da raggiungere: “Sappiamo che Marquez è forte ma non imbattibile. Secondo me siamo in 5 o 6 a poter vincere il campionato“. Andrea Dovizioso: “Le gomme saranno un fattore chiave” Per la Ducati non sono state annate facili, specialmente nella prima parte di stagione: “Vogliamo approcciare con maggiore tranquillità. A fine 2018 abbiamo dimostrato di essere molto veloci e quindi c’era tanta aspettativa. La scorsa stagione, però, ci siamo ritrovati un Marquez più forte e abbiamo vissuto qualche difficoltà di troppo“.

Piedi per terra e testa al Mondiale: “In questo momento non abbiamo bisogno di ‘sparare’ ma solo restare tranquilli e prepararci al meglio. Stiamo ancora lavorando con il materiale della scorsa stagione perché non abbiamo finito lo sviluppo. Attenzione alle gomme che saranno un fattore chiave“.

La Ducati è pronta, Dovizioso e Petrucci si giocano il futuro In palio il futuro di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci la prossima stagione. La Ducati chiede ai due piloti un riscatto dopo una stagione non semplice. Se dal forlivese le risposte in parte sono arrivate, il ternano deve assolutamente cambiare passo per avere la conferma nel 2021.

La Rossa è finita nel mirino di diversi piloti pronti a fare il salto di qualità. Zarco è pronto a sbarcare nel team ufficiale dopo una stagione in Avintia, senza dimenticare Fabio Quartararo e Maverick Vinales. Il secondo interessa molto alla Ducati e si potrebbe liberare dalla Yamaha in caso di conferma di Rossi e di ‘promozione’ del francesino. Non ci resta che aspettare qualche mese per saperne di più.