Bioinitaly fa tappa a Bari: vincono ad ex aequo south agro e rewow

Scienza & Tecnologia

Due progetti innovativi, selezionati tra i sei candidati, attivi nel campo della Bioeconomy 

Accedono ora alla seconda fase della competizione e puntano all’Investor Arena meeting di Milano dove le migliori idee saranno presentate a investitori finanziari e corporate di tutto il mondo 

BARI – South Agro e REWOW, due startup innovative, sono le vincitrici ex aequo della tappa pugliese di BioInItaly Investment Forum & Intesa Sanpaolo StartUp Initiative l’evento organizzato da Assobiotec, Intesa Sanpaolo Innovation Center e dal Cluster Spring insieme all’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Confindustria Puglia, Confindustria Bari-Bat e EggPlant Srl.

L’evento, giunto alla sua 13esima edizione, permette alle imprese innovative biotecnologiche e ai progetti di impresa, alla ricerca di nuovi fondi, di incontrare investitori provenienti da tutto il mondo.

La South Agro è un’impresa innovativa di Taranto attiva dal 2017, che produce e commercializza biostimolanti a base di alghe marine per aiutare le piante a superare gli stress climatici causati dal global warming.

La REWOW è un progetto d’impresa nato nel giugno 2019 a Bariche che punta alla valorizzazione dell’olio vegetale esausto mediante approcci di economia circolare rivolta al settore biobased.

Ora le due startup accedono alla seconda fase della competizione che prevede la partecipazione al percorso di coaching e selezione Intesa Sanpaolo StartUp Initiative, organizzato da Intesa Sanpaolo Innovation Center. Al termine di questo percorso le migliori proposte accederanno, nel mese di aprile, all’Investment Forum di Milano dove avranno l’opportunità di presentare il proprio progetto e business plan a Business Angel, Venture Capital e Corporate VC e altri stakeholder dell’ecosistema dell’innovazione. 

INFORMAZIONI DI APPROFONDIMENTO

BioInItaly Investment Forum & Intesa Sanpaolo StartUp Initiative – cos’è

Nato nel 2008 per volontà di Assobiotec è un evento che permette alle imprese innovative biotecnologiche e ai progetti di impresa, alla ricerca di nuovi fondi, di incontrare investitori provenienti da tutto il mondo. Dal 2010  è affiancato all’Intesa Sanpaolo Start-up Initiative e dal 2015 viene preceduto da un roadshow nazionale finalizzato alla raccolta e alla selezione dei progetti più interessanti.

L’edizione 2020 è organizzata da Assobiotec, Intesa Sanpaolo Innovation Center e dal Cluster Spring.

Partner locali di questa edizione sono:

Per la Campania – 16 gennaio a Napoli: CEINGE e Campania New Steel;

Per la Sicilia – 21 gennaio a Catania: PST Sicilia, Confindustria Catania e Università di Catania;

Per la Puglia – 28 gennaio a Bari: Eggplant, Università di Bari e Confindustria Puglia

Per il Lazio – 30 gennaio a Roma: Lazio Innova, Unitelma La Sapienza

Per il Veneto – 3 febbraio a Padova: Unismart

Per il Trentino – 6 febbraio a Trento: HIT Hub Innovation Trentino

Qualche dato sulle imprese biotech in Puglia (Dati Assobiotec-ENEA)

  Numero imprese Quota nazionale imprese biotech Fatturato biotech (migliaia di euro) Red Green White GPTA (Genomica, Proteomica e Tecnologie abilitanti)
Puglia 20 3,04% 364 35,0% 10,0% 30,0% 25,0%
Totale Italia 657 100,00% 11.572.414 49,9% 9,1% 29,5% 11,4%

Maggiori informazioni sulle imprese biotech in Italia: https://bit.ly/35A4hzO