Toldo: “Handanovic? Sono contento che sia capitano”

Diritti & LavoroSport & Motori

L’ex portiere nerazzurro, Francesco Toldo, ha parlato della nuova Inter, della lotta scudetto e del capitano Handanovic.

Presente ad un evento benefico sui magici e imbiancati paesaggi della Val di Fiemme, Francesco Toldo ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando la nuova Inter che finalmente è tornata a lottare per lo scudetto, ma anche del capitano Handanovic e del futuro del club. In particolare l’ex portiere dell’Inter ha affermato: “Noi sportivi siamo sempre in prima linea per fare beneficenza. Nuova Inter? La vedo in prospettiva, è adorabile ed ha una società magnifica che sta investendo e vuole portare l’Inter a livello mondiale.

Ci vuole programmazione che c’è, perché i dirigenti sono eccezionali. Il clima allo stadio è sempre fantastico, ci sono tutti gli ingredienti e poi gioiamo insieme”. A proposito della lotta scudetto, poi, Toldo ha affermato che se non è questo sarà il prossimo anno, “ma stiamo lì. Lo sport non è solo vincere, ma dà tante emozioni. A me piace tanto Handanovic, un collega serio e ottimo, anche a livello umano. È legato a questi colori, sono contento che sia capitano, poteva esserlo anche prima. Ha grandi attaccanti, c’è una grande base. E con i nuovi acquisti può andare lontano”.