Megxit o Brexit?

Politica regionale, nazionale e internazionale

E se le “dimissioni” dei duchi di Sussex dalla Royal Family fossero solo una mossa studiata a tavolino già da molto tempo e forse anni per offuscare l’imminente Brexit a seguito del referendum che ha investito la Gran Bretagna il 23 Giugno 2016?
E se Meghan Markle considerata una “social climber” cioè arrampicatrice sociale  da tutti i piu’ autorevoli osservatori vicini alla famiglia reale  fosse solo un attrice che ha dovuto studiare un copione con suo marito Henry imposto proprio dalla Regina Elisabetta ed i suoi consiglieri per distogliere l’attenzione da una delle più importanti svolte politiche e sociali della Gran Bretagna degli ultimi 50 anni?
E se Megxit e Brexit non fossero altro che due facce della stessa medaglia?
In realtà’ nello scorso giugno il duca e la duchessa del Sussex avevano lasciato la Royal Foundation per fondare una propria e le tante assenze e loro vite distanti dalla stessa corte si erano già rivelate come la scelta di vivere dopo il matrimonio a Frogmore House, Winsor, a seguito di ristrutturazione del Cottage costata agli inglesi oltre 3 milioni di sterline. Molti dettagli di questa approvata frattura tra la coppia Meghan ed Harry e la vita monarchica l’avevamo già avuta.
Perché della vita “indipendente” dei duchi di Sussex se ne parla solo alla vigilia di Brexit?
Eleonora Magnelli