Incendiata auto del Sindaco di Toritto (Ba)

Cronaca

“La scorsa settimana una bomba ha fatto saltare in aria gli spogliatoi dei nuovi campi di calcetto a Cellamare. Qualche settimana fa pugni al Comandante dei vigili a Capurso e minacce di morte al suo Sindaco. In mezzo, sopra, sotto, Foggia. Qui in Puglia combattiamo, praticamente, ogni giorno. Un bollettino di guerra che si alterna a Comuni sciolti per mafia, a minacce a pubblici ufficiali, a violenze sui cittadini più fragili. Se non alziamo l’asticella del contrasto alle organizzazioni criminali a tutti i livelli, qui rischiamo di perdere. E di brutto.” Queste le parole del Vicepresidente di Avviso Pubblico Michele Abbaticchio, Sindaco di Bitonto, dopo l’incendio che questa notte ha fatto esplodere l’auto del Sindaco di Toritto, Pasquale Regina.

“Nella certezza che il Sindaco di Toritto, Pasquale Regina, continuerà a svolgere il suo lavoro con la medesima professionalità, attenzione e coraggio, auspichiamo che gli autori di questo gesto vigliacco possano essere prontamente individuati – ha dichiarato il Coordinatore regionale di Avviso Pubblico, Pasquale d’Arienzo, Sindaco di Monte Sant’Angelo – Nel sostenere tutta l’Amministrazione comunale di Toritto e tutti coloro che giornalmente si oppongono alla criminalità organizzata e alla penetrazione delle mafie e del malaffare nella Pubblica amministrazione, Avviso Pubblico chiede alle autorità competenti di intervenire tempestivamente, nelle forme ritenute più opportune, per garantire la massima sicurezza al Sindaco e alla sua famiglia”.

“Pasquale Regina, un altro Sindaco per bene della Terra di Bari, intimidito con un attentato incendiario – ha dichiarato Davide Carlucci, Sindaco di Acquaviva delle Fonti e Coordinatore provinciale di Avviso Pubblico – Dopo Cellamare, Capurso, Gioia del Colle e Rutigliano, un’altra amministrazione comunale pulita finisce nel mirino della criminalità. Toritto, del resto, non è nuova a episodi del genere e non è estranea a infiltrazioni malavitose. Manifestiamo tutta la nostra vicinanza al Sindaco di Toritto, Pasquale Regina e chiediamo alle forze dell’ordine di colpire con durezza chi vuole inquinare, con i suoi metodi, la cosa pubblica.