Via libera del senato accademico per un corso di laurea in medicina

Formazione, Scuola & Università

Con il via libera del senato accademico, fatto decisivo passo in avanti per l’istituzione, a Taranto, di un corso di laurea in medicina autonomo

TARANTO – Il via libera fornito nei giorni scorsi dal Senato Accademico dell’Università di Bari all’istituzione, a Taranto, di un Corso di Laurea in Medicina autonomo, rappresenta certamente un passo in avanti decisivo nella direzione, da me più volte auspicata, di dotare il territorio jonico di questa importante opportunità, per la quale il Governo regionale sta da tempo lavorando, in stretta collaborazione con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, sen. Mario Turco, il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, e il rettore dell’ateneo barese, Stefano Bronzini.

Attualmente a Taranto è attivo un canale formativo e cioè una articolazione locale del corso di laurea in Medicina dell’Università di Bari, ma l’obiettivo a portata di mano, ora, è quello di attivare un Corso di Laurea autonomo che possa rappresentare un saldo e duraturo punto di riferimento per i giovani dell’area jonica che intendano intraprendere questo percorso di studi, ma anche una eccellenza in termini di ricerca scientifica in grado di attrarre qui luminari della materia per formare medici e professionisti in ambito sanitario che sappiano mettersi al servizio di un territorio gravemente penalizzato, sotto il profilo ambientale, dalla pluridecennale presenza del colosso siderurgico ex Ilva.

Ora occorre procedere con la massima determinazione per completare il percorso amministrativo e burocratico che consentirà, auspicabilmente già per l’inizio del prossimo anno accademico, l’attivazione del Corso di Laurea autonomo in Medicina, lavorando in sinergia perché possano presto ottenersi tutte le necessarie autorizzazioni e, in particolare, l’accreditamento della sede universitaria.

Il percorso intrapreso è certamente quello giusto e sono certo che proseguendo con la massima collaborazione tra tutti i livelli istituzionali coinvolti, questo obiettivo potrà essere presto pienamente conseguito. Un altro importante tassello per la rinascita di Taranto, città nei cui confronti prosegue la massima attenzione da parte del Governo regionale guidato da Michele Emiliano.

Mino Borraccino

Assessore

Regione Puglia