Incendi in Australia: le raccomandazioni dell’Ambasciata ai connazionali

Ambiente & Territorio

CANBERRA – Le Autorità dell’Australian Capital Territory (Act) hanno proclamato lo stato d’allerta, in risposta alle estreme condizioni meteo previste a Canberra per i prossimi giorni. È quanto riporta l’Ambasciata italiana segnalando inoltre che “la regione è a forte rischio incendi e si invitano i connazionali a prestare massima cautela e a monitorare i siti ufficiali della autorità dell’ACT”.
Con più di 100 incendi in tutto il New South Wales – che dall’inizio di novembre hanno ucciso almeno 15 persone – l’Ambasciata ricorda che, in caso di emergenza, si potrà contattare il pronto intervento australiano utilizzando il numero: “000”.
Il numero del cellulare di emergenza dell’Ambasciata è: 0418266349.
Lo stato di allerta dichiarato per l’ACT è stato diramato da Georgina Whelan.
Si tratta di una misura preventiva visto che, vi si legge, “non vi è alcuna minaccia immediata per il territorio e attualmente non vi sono incendi nell’ACT. Come comunità dobbiamo essere tutti pronti a fronte di condizioni meteorologiche più estreme che sono previste per l’ACT e la regione circostante nei prossimi giorni”.
Lo stato di allerta messo in atto “garantirà che i nostri servizi di emergenza siano in grado di rispondere il più possibile ai rischi di incendio nei prossimi giorni”.
Tutti gli aggiornamenti sullo stato di allerta sono sul sito web dell’ESA all’indirizzo esa.act.gov.au e sui profili social dell’ente (ACT ESA) sia su Facebook che su Twitter.